Sostienici

Anche un piccolo gesto può fare la differenza!
Aiuta la ricerca sull’Atassia di Friedreich: dai il tuo contributo e partecipa alla raccolta fondi destinati ad implementare gli studi sulla patologia.

Privati

Aziende

Privati

Donazioni

Effettuare una donazione

Per fare una donazione (anche con cadenza periodica) puoi utilizzare le seguenti coordinate bancarie:
IBAN: IT63Q0306909606100000133443 – Intesa Sanpaolo
IBAN: IT59X0200812020000101157227 – Unicredit Banca

Tutti i bancomat del Gruppo Intesa Sanpaolo sono abilitati per effettuare una donazione in favore della Onlus. Nella prima videata del bancomat schiaccia nella casella “donazioni” o “altro” e cerca il nome “OGNI GIORNO” per Emma scorrendo l’elenco.

Le donazioni effettuate a favore dell’associazione “OGNI GIORNO” per Emma sono detraibili/deducibili dai redditi del donante nei limiti previsti di anno in anno dalla normativa fiscale vigente. Consultare sempre i propri consulenti o il Centro di Assistenza Fiscale per essere aggiornati.

Donazione ricorrente

Attivare una donazione ricorrente è sicuramente il modo migliore per sostenere le nostre attività. Ecco perché:

  • è efficace: attivando una donazione ricorrente, il tuo supporto arriverà sempre dove c’è più bisogno.
  • è efficiente: le donazioni ricorrenti ci permettono di pianificare al meglio le nostre attività.
  • è comodo: basta attivare la donazione con la modalità che preferisci, scegliendo l’importo e la ricorrenza…e non ci pensi più!
  • è libero: in qualsiasi momento puoi decidere di modificare l’importo, la ricorrenza o cessare la donazione.

Normativa sulle donazioni

La normativa in vigore nel 2020 concede di beneficiare:
dall’imposta lorda sul Reddito delle Persone Fisiche si può detrarre un importo pari al 30%, fino a un’erogazione massima di 30.000 euro annui;
dal reddito complessivo netto si possono dedurre le donazioni in denaro per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato.
Per godere delle agevolazioni fiscali sulle erogazioni liberali in denaro, il pagamento deve risultare tracciabile tramite bonifico bancario, bollettino postale o altri sistemi di pagamento (carte di debito, carte di credito, carte prepagate, assegni bancari e circolari).
La detrazione non spetta per le erogazioni effettuate in contanti.

Lascito monetario

In alternativa, puoi destinare all’associazione un lascito sotto forma di somma monetaria.
Il testamento è un contratto che permette di scegliere i destinatari dei beni da lasciare in eredità, tutelando al contempo gli eredi legittimi.
Ci sono due strade:
– testamento pubblico: viene redatto dal notaio in presenza del soggetto che compila il testamento e di due testimoni;
– testamento olografo: può essere redatto personalmente da chi scrive il testamento, con la propria grafia. È possibile validare il testamento rendendolo ufficiale apponendo data in cui viene redatto e firma.

Associazione beneficiaria

Altra possibilità ancora: indicare l’associazione quale beneficiario della propria assicurazione sulla vita.

Codice Fiscale: 94132880264

Per destinare il tuo 5×1000 all’associazione “OGNI GIORNO” per Emma segui questi pochi passaggi:

1

Modulo

Cerca nel modulo della dichiarazione dei redditi lo spazio dedicato alla “scelta per la destinazione del 5x1000 dell’IRPEF”
2

Firma

Metti la firma nel riquadro “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di unità sociale…”
3

Codice fiscale

Nello spazio sotto alla firma, inserisci il codice fiscale del beneficiario “OGNI GIORNO” per Emma che è 94132880264
Può donare il proprio 5×1000 anche chi non deve presentare la dichiarazione dei redditi. Per farlo basta recarsi presso gli uffici postali o presso un Centro di Assistenza Fiscale.

Dal 2006 ogni contribuente può decidere di destinare una quota pari al 5×1000 dell’IRPEF a sostegno di enti no profit, ricerca scientifica, universitaria e sanitaria.

Il 5×1000 è una forma di finanziamento che non comporta oneri aggiuntivi al contribuente che, tramite compilazione dell’apposita sezione nella dichiarazione dei redditi è chiamato a scegliere semplicemente la destinazione di una quota dell’imposta IRPEF.

Prodotti solidali

Tra le attività promosse per finanziare la ricerca c’è anche la vendita di prodotti solidali messi gentilmente a disposizione da imprenditori e professionisti dalla grande sensibilità.
Il ricavato delle donazioni per gli “acquisti solidali” contribuisce a sostenere i progetti avviati e finanziati in parte o in tutto dalla Onlus per trovare una cura all’Atassia di Friedreich.

Tra questi, ci sono ad esempio bottiglie di prosecco, bomboniere, presepi e addobbi per il Natale, i libri editi dall’associazione e molto altro.

Aziende

Donazioni

Effettuare una donazione

Per fare una donazione (anche periodica) è possibile utilizzare le seguenti coordinate bancarie:

IBAN: IT63Q0306909606100000133443 – Intesa Sanpaolo
IBAN: IT59X0200812020000101157227 – Unicredit Banca

Anche tutti i bancomat del Gruppo Intesa Sanpaolo possono accogliere una donazione in favore della Onlus (nella prima videata del bancomat schiaccia nella casella “donazioni” o “altro” e cerca “OGNI GIORNO” per Emma scorrendo le videate).

Le donazioni effettuate a favore dell’associazione “OGNI GIORNO” per Emma godono dei benefici concessi dalla normativa fiscale vigente. Consultare sempre i propri consulenti per verificare puntualmente gli aggiornamenti.

Donazione ricorrente

inserire qui il testo donazione ricorrente

Fiscalità

Nel 2020 questa consente:

  • di dedurre le donazioni dal reddito complessivo netto per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato;
  • deduzione per erogazioni in denaro art. 100 Co. 2, lett h, DPR 917/86, TUIR: deducibilità dell’erogazione liberale alla Onlus fino a € 30.000,00 o, se eccedente, fino al 2% del reddito d’impresa dichiarato.

Modalità

Per godere delle agevolazioni fiscali sulle erogazioni liberali in denaro, il pagamento deve risultare tracciabile tramite bonifico bancario, bollettino postale o altri sistemi di pagamento (carte di debito, carte di credito, carte prepagate, assegni bancari e circolari).
La detrazione non spetta per le erogazioni effettuate in contanti.

Vuoi aiutarci nella nostra missione?

Partecipa ai nostri eventi

Fai una donazione